Ricerca

Ricerca

Il metodo scientifico è la nostra scelta per analizzare i fenomeni che scopriamo, senza pregiudizi, come un vero ricercatore dovrebbe agire. Per questo ci hanno definito Anticonformisti, per aver scelto di mettere sotto la lente del microscopio anche gli elementi che altri definiscono ovvi, ma che ovvi non lo sono mai. Diffondiamo il valore e i concetti della Medicina Integrata, quale complemento alle tecniche della medicina eteropatica e delle scienze del movimento, ciò che solo gli innovatori possono esplorare. Così abbiamo diffuso tecniche e metodi che quotidianamente migliorano il lavoro dei professionisti e i risultati di migliaia di persone. Nel nostro percorso fino a oggi, abbiamo raccolto molte soddisfazioni, pubblicazioni scientifiche su riviste internazionali, riconoscimenti e soprattutto la gratificazione di migliaia di feedback positivi da parte di coloro che oggi sono parte integrante del più grande network in Italia e tra i principali al mondo.

Entrare in ATS significa abbracciare il più alto spirito della conoscenza, iniziando dall’essere umano nel suo perpetuo movimento, affermando il ruolo di protagonista della propria vita e arruolandosi in una missione storica di portata mondiale e rivoluzionaria, quella di contaminare positivamente la coscienza altrui attraverso il miglioramento. Il concetto moderno di salute, alla luce delle informazioni più sofisticate e tecnologiche è e rimarrà sempre la prevenzione e il rispetto per la natura.
Come tutti, sbagliamo, consapevoli che saper sbagliare è una capacità fondamentale del ricercatore. Siamo grati a coloro che ci aiutano a capire i nostri errori, partecipando alla crescita di una società che crede nella bellezza e tifa per il genere umano.

ATS collabora con importanti istituzioni, laboratori di ricerca, società e centri di performance, oltre ad investire in programmi dedicati alla divulgazione della salute a livello nazionale. Le moderne tendenze negli studi delle scienze del movimento, volte al miglioramento della qualità della vita, alla riduzione dei tempi di recupero e al miglioramento delle performance, individuano quale elemento di successo, un approccio olistico e interdisciplinare, anche i più attuali modelli di riferimento prestazionali considerano il contesto ambientale, sociale, fisico e psicologico ed è con questa prospettiva che ATS continua a investire il proprio impegno. Ogni progetto editoriale e formativo è frutto di un accurato processo di ricerca, considerato secondo i criteri più selettivi.