La pratica della coppettazione è molto antica ed è strettamente correlata a quella dell’agopuntura e della Medicina Tradizionale Cinese. Il gruppo ATS – Advanced Training System™, sempre all'avanguardia per proposte di formazione e professionali, propone l'utilizzo di questa pratica per tutti coloro che si occupano a vario titolo di salute, postura, benessere e performance.

La Coppettazione®, sin dalla sua nascita, è sempre stata utilizzata per trattare i più comuni disturbi muscolo-scheletrici e al contempo per migliorare la circolazione dei fluidi, in accordo con quanto suggerito dalla Medicina Tradizionale Cinese. Nell’ottica della MTC – Medicina Tradizionale Cinese è molto importante mettere in atto strategie che siano volte a ripristinare la corretta circolazione energetica e dei fluidi ad essa correlati (come il Qi), in quanto blocchi e stasi energetiche possono creare nel tempo un rallentamento della circolazione stessa coinvolgendo le strutture più interne, quali gli organi, che nel tempo inizieranno a soffrire.



DATE CORSI
DOVE DATA SITO
MILANO 20 gennaio 2018 VAI AL SITO
NAPOLI 21 gennaio 2018 VAI AL SITO
FIRENZE 27 gennaio 2018 VAI AL SITO
TORINO 27 gennaio 2018 VAI AL SITO
ALESSANDRIA 28 gennaio 2018 VAI AL SITO
CATANIA 04 febbraio 2018 VAI AL SITO
PERUGIA 04 febbraio 2018 VAI AL SITO
ROMA 04 febbraio 2018 VAI AL SITO
BOLOGNA 10 febbraio 2018 VAI AL SITO
PALERMO 11 febbraio 2018 VAI AL SITO
BRESCIA 24 febbraio 2018 VAI AL SITO
RIMINI 24 febbraio 2018 VAI AL SITO
GENOVA 25 febbraio 2018 VAI AL SITO
REGGIO CALABRIA 25 febbraio 2018 VAI AL SITO
CAGLIARI 04 marzo 2018 VAI AL SITO
COSENZA 11 marzo 2018 VAI AL SITO
VERONA 24 marzo 2018 VAI AL SITO
LECCE 07 aprile 2018 VAI AL SITO
BARI 08 aprile 2018 VAI AL SITO
AREZZO 28 aprile 2018 VAI AL SITO
PARMA 19 maggio 2018 VAI AL SITO
PISA 20 maggio 2018 VAI AL SITO
UDINE 26 maggio 2018 VAI AL SITO
PADOVA 27 maggio 2018 VAI AL SITO

Per queste ragioni la pratica della Coppettazione® è utile in tutti gli stati muscolo-tensivi sia a carattere sportivo che a carattere quotidiano oppure indotti da fattori climatici. La mobilitazione dei fluidi rende poi l’utilizzo della Coppettazione® altamente indicato anche come azione anticellulite e linfodrenante.

Partecipando a questo corso potrai apprendere il metodo di applicazione Coppettazione® con l’utilizzo delle Coppette di nuova generazione. Tradizionalmente, nei secoli e fino ad oggi, le coppette utilizzate erano di vetro e venivano applicate con l’utilizzo del fuoco come elemento per sottrarre aria all’interno del recipiente, generando così un forte effetto di suzione nelle aree in cui venivano applicate. E’ piuttosto recente la nascita delle coppette in plastica e silicone, le prime applicate attraverso l’utilizzo di una specifica pompa per la sottrazione dell’aria, le seconde attraverso un effetto di pressione locale.

La Coppettazione è utilizzata per trattare i più comuni disturbi muscolo-scheletrici e migliorare la circolazione dei fluidi, compreso il sangue e il Qi.

Il ruolo della Coppetta è favorire la circolazione delle sostanze fondamentali ed espellere il fattore patogeno. La Coppettazione è utile in tutti gli stati mio-tensivi a cui le nostre strutture muscolo-articolari sono sottoposte, sia a livello sportivo anche nella massima performance, che di vita quotidiana o per fattori climatici.

La coppettazione è una tecnica straordinariamente efficace e sicura che rientra fra quelle terapie definite complementari e viene tradizionalmente usata come ausilio nelle tecniche di massaggio. È conosciuta come appartenente al patrimonio medico-culturale della medicina tradizionale cinese ma, nel corso degli anni, è stata integrata nei metodi di cura classici occidentali per trattare i più comuni disturbi muscolo-scheletrici.
Il mondo della salute, nella sua continua trasformazione, si sta sempre più riappropriando di questa tecnica, per troppo tempo trascurata, così utile e oggi tornata alla ribalta anche in virtù delle recenti Olimpiadi brasiliane, dove diversi atleti, tra cui Michael Phelps, si sono sottoposti a questo trattamento.
Nel 1950 l’efficacia clinica della coppettazione è stata confermata mediante una ricerca congiunta tra la Cina e agopuntori provenienti dall’ex Unione Sovietica, dopodiché fu dichiarata come una pratica terapeutica ufficiale negli ospedali di tutta la Cina 20 (Chirali IZ, 1999). In una review del 2010 21 (Cao et al. 2010) sono stati inclusi 550 studi di cui 525 pubblicati in cinese, 1 studio pubblicato in inglese, 20 testi di conferenze inedite, 4 tesi inedite. Furono inclusi trial clinici randomizzati (RTC), studi clinici controllati (CCT), serie di casi (CSS) e casi clinici (CRs).
Il trattamento degli studi riguardava oltre 50 tipi di malattie o sintomi di cui le principali furono: dolore (70 studi), herpes zoster (59 studi), tosse o asma (29 studi), acne (29 studi), raffreddore comune (24 studi), orticaria (22 studi), neurite laterale cutaneo femorale (21 studi), spondilosi cervicale (19 studi), lombalgia (19 studi), periartrite scapolo-omerale (17 studi), mal di testa (13 studi), lesione dei tessuti molli (10 studi), artrite (10 studi), sciatica (7 studi) e fibromialgia (6 studi) 22 23 24 25 (Chen MX etal. 2000; Fu Y et al.2005; Li Y et al.2006; Ma CT et al.2006).
Il numero degli studi non permetteva una sintesi con metodo quantitativo, ma si segnalava che la terapia era stata efficace su alcune malattie di interesse muscolo-scheletrico; in particolare sulla fibromialgia dove è stato poi dimostrato che, sia con la sola coppettazione sia con l’uso combinato di farmaci e agopuntura si ottenevano risultati significativamente migliori sulla diminuzione del dolore rispetto all’uso di soli farmaci 26 (Cao HJ et al. 2010).
Anche in un secondo studio del 2012, sempre degli stessi autori, si confermano i risultati della precedente review, nello specifico la loro meta-analisi ha rivelato che la coppettazione, in combinazione con altri trattamenti, come farmaci o l’agopuntura, ha registrato un significativo beneficio, rispetto ad altri trattamenti isolati, per la cura dell’herpes zoster, dell’acne, della paralisi facciale e della spondilosi cervicale.

Dal punto di vista del rigore scientifico, nonostante la maggior parte degli studi mostrino un potenziale beneficio in condizioni dolorose, gli effetti della terapia tramite coppettazione devono essere confermati in larga scala e rigorosamente progettati; ad esempio, in alcuni casi, una delle maggiori difficoltà è stata la randomizzazione (difficoltà data dalla tipologia di trattamento) e il non uso di outcome di misura riconosciuti a livello internazionale 27 (Cao HJ et al. 2012).

Nei laboratori dell’Istituto ATS abbiamo dedicato tempo e ricerca allo studio dei migliori risultati derivanti dall’utilizzo della Coppettazione e oggi, attraverso il portale www.coppettazione.com, siamo lieti di incontrare i professionisti della salute che desiderano implementare questa competenza nel proprio lavoro. Coppettazione.com rappresenta il riferimento nazionale per l’acquisto di prodotti e la formazione ufficiale per qualificarsi Operatori Specializzati nell’Applicazione della Coppettazione. Sono già migliaia gli Operatori della Salute che stanno implementando queste competenze nella propria professionalità e offrono un servizio di grande valore ai propri clienti.